Categories

Iscrizione alla newsletter

We are in Social

PER LA CASSAZIONE LA SOSPENSIONE DALL’ORDINE NON COMPORTA LA CANCELLAZIONE TEMPORANEA DA INARCASSA

La sospensione degli Architetti o Ingegneri dall’Ordine professionale non comporta l’automatica cancellazione temporanea da INARCASSA. A stabilirlo è la Corte di Cassazione con la sentenza n. 10281/2018 che mette in discussione l’interpretazione data da INARCASSA in merito alle conseguenze derivanti dalle sospensione degli Architetti ed Ingegneri non in regola con la formazione professionalizzante obbligatoria o da altri similari provvedimenti disciplinari.

Per i giudici della Cassazione, solo la cancellazione dall’Ordine può determinare l’automatica cancellazione da INARCASSA e, se si seguisse la tesi della Cassa, si finirebbe per introdurre nell’ordinamento una sanzione non prevista, attribuendosi di fatto alla sospensione disciplinare dall’esercizio della professione per sei mesi, l’effetto ulteriore di cancellazione temporanea all’Ente di Previdenza del settore.