Categories

Iscrizione alla newsletter

We are in Social

SCADE IL 30 GIUGNO IL TERMINE PER IL VERSAMENTO DELLA PRIMA RATA DEI CONTRIBUTI MINIMI AD INARCASSA

Scade il 30 giugno prossimo il versamento della prima rata dei minimi soggettivo ed integrativo e del contributo di maternità ad INARCASSA. Il versamento dei minimi è obbligatorio anche per i pensionati iscritti con quota ridotta al 50%.

Chi ha ottenuto la rateazione bimestrale verserà la sola quota competente ma, se non ha pagato i MAV di febbraio e aprile, deve saldare entro il 30 giugno anche le rate scadute per non incorrere in sanzione. Chi ha ottenuto la deroga al versamento del minimo soggettivo, deve versare solo la prima tranche del minimo integrativo e quello di maternità.