Categories

Iscrizione alla newsletter

Acconsento al trattamento dei dati personali secondo la Privacy Policy
We are in Social

A ROMA ED IN ALTRE DIECI CITTA’ ITALIANE LA “VII GIORNATA NAZIONALE PER LA SICUREZZA NEI CANTIERI”

Ormai giunta alla settima edizione, la Giornata, arricchita di significative e importanti novità, verrà celebrata il 7 aprile 2016 a Roma, anche quest’anno presso l’Acquario Romano, sede dell’Ordine degli Architetti di Roma, in piazza Manfredo Fanti 47, e sarà preceduta dall’1 al 6 aprile a Milano, Napoli, Catania, Benevento, Caserta, Parma, Pisa, Ragusa, Rimini e Salerno, da numerosi eventi analoghi.
“FAREMEGLIO” è il tema proposto per la “SETTIMA Giornata”, ovvero un insieme di attività, iniziative, suggerimenti e proposte indirizzate innanzitutto agli organi di Governo nazionale e locale, ma anche ai committenti, pubblici o privati, alle imprese e ai professionisti del comparto edile, finalizzate al miglioramento della sicurezza nei cantieri.
Per l’edizione 2016 della “Giornata” FEDERARCHITETTI ha affidato ad un Comitato Scientifico il compito di raccogliere e mettere a frutto le indicazioni scaturite dalle precedenti sei edizioni della Giornata della sicurezza del 26/02/2010, il 01/04/2011, il 30 marzo 2012, il 12 aprile 2013, il 27 marzo 2014 e il 26 marzo 2015, e dal monitoraggio costante delle criticità del “sistema sicurezza”, per formulare un insieme di proposte per migliorare e integrare, ove possibile, l’articolato del Dlgs 81/08, in particolare per quanto riguarda il Titolo IV, che verranno portate all’attenzione del Ministero del Lavoro
La Giornata sarà articolata in una sessione mattutina, di carattere prevalentemente tecnico-formativo, nel corso della quale docenti esperti nella materia illustreranno nel corso di seminari monotematici alcuni tra i rischi che maggiormente si incontrano nei cantieri, e in una sessione pomeridiana riservata a rappresentanti del mondo della Politica e delle Istituzioni ai quali la nostra Associazione segnalerà criticità e proposte.
Alla fine della Giornata, per la quale, come per l’anno passato, sono stati richiesti i Crediti Formativi Professionali, verranno consegnati ai partecipanti attestati di partecipazione.
In occasione della “Giornata” e degli eventi che la precederanno in molte città italiane, Federarchitetti realizzerà un numero monografico con una tiratura di 2500/3000 copie che verrà distribuito gratuitamente a tutti i partecipanti, e produrrà un corto che non affronterà solo il tema specifico delle sicurezza nei cantieri, ma anche quello della condizione di disagio dei professionisti.
Il corto, che sarà pubblicato sul canale you tube di Federarchitetti, verrà proiettato in anteprima nelle città dove verranno celebrati gli eventi locali e il 7 aprile 2016 a Roma nella sessione pomeridiana della “SETTIMA Giornata Nazionale per la Sicurezza nei cantieri”.
Anche quest’anno verrà proposto il Concorso Fotografico (vedi bando) sul tema della sicurezza nei cantieri, giunto alla seconda edizione, aperto ai rappresentanti delle professioni tecniche, ai fotografi professionisti o a semplici fotoamatori.
Compatibilmente con le condizioni meteo, con il rilascio delle prescritte autorizzazioni, e con gli aspetti organizzativi, è allo studio l’organizzazione di una corsa di tedofori, per la quale si cercherà di coinvolgere gli addetti ai lavori (tecnici, impresari, operai, ispettori del lavoro, invalidi in rappresentanza dell’ANMIL, ecc.) che si alterneranno per portare la fiaccola su un percorso breve (2/3 Km) con partenza dal Ministero del Lavoro in Via Veneto e arrivo all’Acquario Romano, dove verrà acceso il tripode che darà inizio alla celebrazione della “Giornata”.


Rivista sicurezza nei cantieri 2017


Rivista sicurezza nei cantieri 2018


Rivista sicurezza nei cantieri 2019